Contatti

Blog

218 commenti a “Tremori e brividi nel cane”

  1. Dylan scrive:

    Salve, il cane (un meticcio di 7 anni) presenta da ieri sera tremori ed è disinteressato al cibo, in oltre, fa come per mettersi a pancia in giu ma tiene il posteriore alzato.. ho provato a capire di cosa si trattasse provando a toccarla qua e la credendo fosse stata punta da un ape o qualche insetto, e mentre le toccavo la pancia piangeva; potrebbe aver solo ingerito qualcosa che non andava? Consigli? HELP
    sono preoccupatissimo. grazie

  2. Massimo scrive:

    @Dylan buongiorno. Porti quanto prima il suo cane a visita urge visita clinica e probabilmente accertamenti ematici ed ecografici. La sintomatologia clinica del suo cane detto anche atteggiamento a preghiera è sintomo di un disturbo della parte anteriore dell’addome. Spesso lo riscontriamo in seguito a coliche dovute a pancreatite ma non solo.
    Cordialmente

    Dr Massimo Tittozzi

  3. Dylan scrive:

    Grazie per l’aiuto e i consigli, sono appena uscito dal veterinario, non ha febbre e pensano siano dei semplici crampi, gli hanno fatto una puntura di antidolorifico e un altro farmaco per olo stomaco e pero ora sembra stare bene;
    La ringrazio nuovamente per l’aiuto! buona giornata!

  4. Massimo scrive:

    Prego. Lo tenga sotto stretto controllo. Il fatto che non abbia febbre non esclude nulla. Speriamo sia solo un falso allarme o comunque nulla di grave. Se invece dovesse notare la sintomatologia ripresentarsi o ancora un lento ma progressivo peggioramento non esiti ad approfondire come consigliato.

    Dr Massimo Tittozzi

  5. Rosalda scrive:

    Ho un pastore tedesco che presenta dei tremori quando è fermo, mangia bene è allegro come sempre, mi devo preoccupare? Grazie

  6. Massimo scrive:

    Buonasera @Rosalda. Dipende molto dal tempo di insorgenza. Se non ne aveva mai avuti di episodi precedenti allora magari approfondire magari avrebbe un senso, diverso invece se il sintomo è sempre stato presente, ad es. cani molto timidi o agitati che possono tremare in stazione. In cani anziani spesso è un sintomo di dolore. In altri l’anticamera di problematiche neurologiche quali le crisi parziali primarie o secondarie a disturbi metabolici. Non è semplice telematicamente dare una risposta esaustiva purtroppo, deve farlo visitare nel dubbio.

    Cordialmente

    Dr Massimo Tittozzi

  7. Giorgio scrive:

    Buona sera,
    Sono Giorgio proprietario di un bulldog inglese di 10 mesi, volevo chiedere. Delucidazioni sul comportamento che sta avendo il cane negli ultimi giorni……i sintomi sono fiato corto e tremolii intensi come se fossero dei brividi di freddo prolungati…..gentilmente mi potete aiutare? Grazie

  8. Massimo scrive:

    @Giorgio buongiorno. I sintomi appena descritti, fiato corto e tremori/brividi, sono compatibili e riscontrabili in diverse situazioni cliniche. Come avrà avuto modo di leggere nell’articolo le cause principali di tremori e brividi nel cane sono legati a dolore, febbre, freddo e paura. Se i sintomi, prima completamente assenti immagino, non tendono a rientrare in tempi brevi sarebbe il caso di condurre il suo cane presso il suo veterinario di fiducia per un controllo clinico approfondito. La cosa importante è capire in quale contesto e situazione sono presenti i sintomi descritti (in casa, fuori, sia dentro che fuori), da quanto tempo (24h, più giorni) e se nel complesso le funzioni organiche e il comportamento risulta nella norma o è alterato (ad es. appetito, vomito, diarrea, urine, tosse, sternuti, vivacità).

    Cordialmente

    Dr Massimo Tittozzi

  9. peppe scrive:

    bulldog francese 18 mesi gravida da 30 giorni si è accoppiata con una sospetta micosi alla zampa, passa da tremori e stanchezza a quasi vivace. urina ogni 3 ore ,ha sbalzi di appetito ,ha urinato gel circa 4 centimetri. sto usando trosid pomata ,antirobe pastiglie. alla prima eco cerano 9 ovuli fecondati -20 gg- a 29 gg 2 ovuli . il veterinario non mi convince dice che è apposto per me no. la mia bulla stava da dio sono 15 gg e più che non sta bene ,i cuccioli spariscono e la gravidanza e da schifo, in più la micosi e aumentata. voi che ne pensate’. grazie.

  10. Massimo scrive:

    Buonasera @peppe. L’ecografia precoce (20° giorno) non è in grado di valutare con sicurezza il numero di camere gestazionali tantomeno la loro vitalità. Saranno le ecografie successive a darci ulteriori e più precise informazioni. L’unico modo certo per stabilire con certezza il numero di cuccioli è con l’esecuzione di una radiografia addominale dopo il 45° giorno di gravidanza ad avvenuta ossificazione. Per quanto riguarda il muco che avete avuto modo di notare, sarebbe importante valutarne la provenienza, ovvero vaginale, uterine oppure vescicale. Le terapie per le micosi vanno fatte solo se la micosi è confermata da una coltura positiva, sopratutto se la cagna è gravida. In linea di massima una terapia locale non dovrebbe essere assorbita a livello sistemico tanto da causate tossicità, però sono segnalati aborti legati alla somministrazione di antifungini per via orale. Anche la clindamicina (principio attivo dell’antirobe) andrebbe somministrata solo se ci dovesse essere un’indicazione precisa suffragata da un antibiogramma, valutando per bene tutti i pro e i contro di una eventuale trattamento, visto che in gravidanza non se ne conoscono appieno gli effetti collaterali.

    Si confronti apertamente con il suo medico veterinario di fiducia.

    Cordialmente

    Dr Massimo Tittozzi

  11. Sandra scrive:

    Buonasera, la mia compagna è una meticcia di 9 anni.
    Da diverso tempo ha preso a piangere e a tremare sempre e solo dalle 13 circa. Non riusciamo a capire cosa può essere, forse un rumore che noi non sentiamo? Abbiamo provato tutte le combinazioni (coccolarla, ignorarla, abbracciarla, ecc.) Ma non riusciamo a risolvere la questione. Ci può aiutare, per favore

  12. Massimo scrive:

    @Sandra, buongiorno. In genere questo tipo di comportamento serve al cane per attirare la nostra attenzione. Quindi va capito cosa ricerca precisamente da noi, ad esempio vuole uscire in passeggiata oppure vuole mangiare, oppure ancora in quell’orario da un po’ di tempo a questa parte accade qualcosa che prima non accadeva (arriva o parte qualcuno?).
    Se non dovesse riuscire a capire si confronti apertamente con il suo medico veterinario di fiducia.

    Cordialmente

    Dr Massimo Tittozzi

  13. Dennis scrive:

    Buonasera,
    Ho un Akita Inu di 4 anni è mezzo, purtroppo ieri scendendo dal baule della macchina, si è inciampato ed è caduto di schiena, battendo la base della coda!
    Da ieri la tiene bassa, e se provo ad alzargliela, si mette a piangere!
    Oggi tenendola vicino a me, ho notato che ogni tanto trema, cosa che prima, almeno vicino a me, non ha mai fatto!

    Cosa posso fare?? Il cane è sempre vivace, mangia, beve e fa tutti i suoi bisogni regolarmente!!

    Purtroppo sono fuori sede, e non c’è nessun veterinario disponibile!!

    Grazie mille

    Buona serata

  14. Massimo scrive:

    Buongiorno Dennis. Devi portare il tuo cane da un medico veterinario di fiducia se dovesse continuare a tenere bassa la coda. Questo può accadere anche in seguito a traumi contusivi non gravi. Quello che dovrà essere escluso è la frattura della base della coda o altre parti del bacino.

    Cordialmente

    Dr Massimo Tittozzi

  15. Claudia scrive:

    Buonasera,
    ho un meticcio di pastore tedesco di 5 anni anni e da qualche mese ogni tanto gli capita improvvisamente di avere dei tremori improvvisi alla testolina. L’evento dura una trentina di secondi circa. Ho avvisato il mio veterinario, il quale mi ha detto che finchè il cane mostra appetito non c’è da preoccuparsi.
    Oggi è successo ben 2 volte e la cosa inizia a insospettirmi e a preoccuparmi alquanto. E’ un cane piuttosto energico, e negli ultimi tempi mi chiede costantemente cibo. Sono seriamente preoccupata! Lei cosa ne pensa? Capisco che senza visitarlo è difficile una diagnosi, ma potrebbe trattarsi di un inizio di epilessia o altra patologia neurologica? La ringrazio per la sua gentile risposta.

  16. Massimo scrive:

    Buonasera @Claudia. Difficile pronunciarsi in questi casi. Sicuramente non sono sintomi da sottovalutare a priori, tantomeno ci si può affidare al fatto che il cane mangia e quindi non ha problemi. Ad esempio molti soggetti con problematiche neurologiche tipo l’epilessia hanno un rapporto con il cibo quasi famelico. Quello che mi sento di consigliare è di segnare su un quaderno frequenza, durata e modalità di insorgenza dei tremori (ad es. durante attività fisica, durante i pasti, in situazioni particolarmente emotive, durante il sonno). Altro consiglio è effettuare delle riprese video durante la sintomatologia. Il tutto poi da sottoporre all’attenzione di un medico veterinario di sua fiducia.

    Cordialmente

    Dr Massimo Tittozzi

  17. Daniele scrive:

    Il mio cane e da ieri ha vomiti ed é coricato e si alza a stento per fare le passeggiate e quando cammina sbanda.Cosa potrebbe avere?perche sono molto preoccupato

  18. Massimo scrive:

    Sig. @Daniele buonasera. Non perda ulteriore tempo e porti quanto prima il suo cane a visita presso una struttura attrezzata che la possa aiutare. Potrebbe essere un’emergenza!! Dai sintomi che descrive qualunque cosa abbia urge che vada indagata e fatta chiarezza nel più breve tempo possibile. Fosse una persona che vomita da oltre 24h e sbanda quando cammina come si sarebbe comportato? Lo avrebbe portato al pronto soccorso oppure avrebbe chiesto aiuto su un blog? Ci pensi.

    Cordialmente

    Dr Massimo Tittozzi

Lascia un commento

Ambulatorio Veterinario San Pietro - L.go Berlinguer 17, 04023 Formia (LT) - P.IVA 07172551009 - info@centroveterinariosanpietro.com
Concept and Design by Emmealcubo.com