Contatti

Blog

108 commenti a “Tremori e brividi nel cane”

  1. Rosaria scrive:

    Salve ho un cane corso di 4anni l’anno scorso in inverno ho notato dei tremori da rilassato nella sua cuccia che è fuori la sera. .. il veterinario mi ha detto che erano normali. Tutta l’estate non ho più notato questi tremori…. sta sera sono passata prima di andare a dormire. .. lui mi ha sentito è venuto incontro. .. l’ho accarezzato qualche minuto. ..come tutte le sere e poi a cuccia….. e riecco i tremori. …tipo dei brividi fuori ci sono 11 gradi ed è umido sarà per questo? La cuccia è ben isolata ed è dentro ad una casetta… ho messo già due coperte :-( che sarà mai??? Sono preoccupata.

  2. Massimo scrive:

    @Rosaria. Se questo tipo di tremori compaiono quando un cane è in uno stato di dormiveglia possono anche non avere un significato patologico; anche in situazioni “emozionali” possono presentarsi dei tremori transitori che terminato lo stimolo emotivo tendono a scomparire. Se invece dovesse notarli anche in condizioni differenti allora vanno escluse inizialmente le cause più comuni come ad esempio il dolore, il freddo e la paura.

    Cordialmente

    Dr Massimo Tittozzi

  3. Francesca scrive:

    Salve, sono disperata, ho un cane di 4 mesi, meticcio, da più di tre giorni si lamenta sempre a spasmi continuamente e abbaia quando si sdraia, non riesco a capire cosa possa avere… Aiutatemi

  4. Massimo scrive:

    @Francesca non riesco proprio a capire per quale motivo non porti a visita il tuo cucciolo, evidentemente non sei sufficientemente disperata. Dopo oltre tre giorni, indipendentemente dalla causa del problema, credo che sia giunto il momento finalmente di richiedere un consulto presso un medico veterinario di tua fiducia portando il cane e non cercare una soluzione con un consulto web. Cordialmente

  5. simona scrive:

    Salve il mio chihuahua ieri ha fatto dei gesti strani tremava si è irrigidimento tutto cn le zampe vicino alla testa e se lo mettevi per terra nn stava in piedi mi hanno detto di nn preoccuparti e nn è caduto da dire che fosse causa di qualcosa cosa posso fare?

  6. Massimo scrive:

    Da quanto descrive il suo cane ha avuto una crisi. Deve portarlo quanto prima presso un centro veterinario di sua fiducia che abbia modo di intraprendere tutti gli accertamenti volti ad ottenere una diagnosi definitiva. Si parte dalla visita clinica, passando per esami del sangue completi per arrivare in alcuni casi ad indagini di diagnostica per immagini di secondo livello quali la RM (risonanza magnetica) dell’encefalo e prelievo del liquido cefalo rachidiano. Tenga presente che queste razze spesso soffrono di crisi convulsive legate alla presenza di un idrocefalo.

    Cordialmente

    Dr Massimo Tittozzi

  7. Francesca scrive:

    Buongiorno, il mio cane, un meticcio di due mesi e qualche giorno, dopo mangiato trema sempre per qualche minuto e spesso ha anche il sighiozzo, ma non si lamenta e non vomita, anzi in genere si accoccola vicino a me e dorme… è normale o devo pensare a qualche problema di digestione? Cosa dovrei fare?

  8. Massimo scrive:

    Evitare di somministrare pasti abbondanti, ma suddividere il fabbisogno giornaliero in almeno 5 pasti principali. Se anche facendo così non dovesse cambiare nulla si consulti con il suo medico veterinario di fiducia che le indicherà eventualmente le indagini da eseguire per escludere, tra le altre cose, anche alcune alterazioni congenite eventualmente presenti.

    Cordialmente

    Dr Massimo Tittozzi

Lascia un commento

Ambulatorio Veterinario San Pietro - L.go Berlinguer 17, 04023 Formia (LT) - P.IVA 07172551009 - info@centroveterinariosanpietro.com
Concept and Design by Emmealcubo.com